FONTE: INGVVulcani

di Micol Todesco, Augusto Neri, Daniele Andronico

Se un’immagine vale più di mille parole, un video di pochi minuti può essere meglio di un trattato, quando si tratta di descrivere un fenomeno vulcanico. Il progetto internazionale VolFilm ha scelto di realizzare una collana di videoclip per raccontare l’attività vulcanica e il suo impatto, attraverso le riprese effettuate nel corso di eruzioni vulcaniche recenti avvenute in diversi paesi del mondo (figura 1). L’inedita collaborazione fra film makers e vulcanologi ha permesso di rappresentare questi fenomeni grazie a riprese di grande qualità, commentate in modo semplice, ma rigoroso.

Dal 18 dicembre 2018 sono disponibili online i video della collana VolFilm nella versione italiana, curata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

I primi dieci videoclip sono dedicati all’ illustrazione di cinque fenomeni vulcanici: flussi piroclastici, colate di lava, colate di fango, dispersione di cenere ed emissione di gas vulcanici. Per ognuno di questi sono stati realizzati due videoclip: uno che illustra il fenomeno e la sua pericolosità; l’altro che ne descrive l’impatto (video 1) e le conseguenze su persone e territorio. La descrizione si avvale di riprese spesso spettacolari, integrate dove serve da animazioni realizzate ad hoc, in modo da fornire un quadro il più possibile preciso e corretto di quel che sappiamo di questi fenomeni.

Video 1 – Questo video descrive l’impatto dei flussi piroclastici, il più pericoloso tra i fenomeni vulcanici.

La collana è completata da quattro videoclip cosiddetti ‘esperienziali’, in cui la descrizione del fenomeno è lasciata alla testimonianza diretta di persone che hanno assistito all’evento o ne ha vissuto le drammatiche conseguenze (video 2). Dalle parole di questi testimoni emergono elementi che sfuggono alla trattazione scientifica e trasmettono in maniera diretta e palpabile le emozioni e gli stati d’animo, rendendo vividamente reali questi eventi e le loro implicazioni. Le voci di questi testimoni sono parte integrante del racconto e si è quindi scelto di non coprirle con un doppiaggio, ma di utilizzare invece la sottotitolatura come strumento di traduzione dei contenuti.

Video 2 – In questo video, gli effetti della caduta di cenere sono raccontati dalla viva voce di testimoni.

Flussi piroclastici, colate di lava e di fango, dispersione di cenere e di gas sono fenomeni che possono produrre un impatto importante anche in Italia. Il nostro paese, infatti, è una delle nazioni maggiormente esposte al rischio vulcanico: i vulcani italiani, in particolare quelli campani Vesuvio e Campi Flegrei, costituiscono un potenziale pericolo per milioni di persone e quelli siciliani Etna (video 3) e Stromboli sono tra i vulcani più attivi al mondo.

Video 3 – Il video sulla pericolosità delle colate laviche contiene riprese effettuate sull’Etna da Giovanni Tomarchio.

Sapere cosa può succedere ci rende più consapevoli dei rischi, e dunque più capaci di rispondere adeguatamente. Questo è particolarmente importante nelle aree dove il rischio è più alto o dove manca una memoria storica degli effetti delle eruzioni.

Proprio per raggiungere il maggior numero di persone possibile, i video sono stati doppiati o sottotitolati in diverse lingue tra cui l’inglese, il francese, lo spagnolo, l’indonesiano. L’INGV ha curato la versione italiana che vanta una voce narrante d’eccezione: il Maestro Leo Gullotta, attore e doppiatore catanese, che ha entusiasticamente aderito al progetto a titolo gratuito.

Realizzato con il finanziamento della Banca Mondiale, il progetto VolFilm (figura 2) ha il patrocinio dell’Associazione Internazionale di Vulcanologia e Chimica dell’Interno della Terra (IAVCEI) e rappresenta lo sforzo congiunto di ricercatori provenienti da tutto il mondo: Regno Unito, Francia, Stati Uniti, Indonesia, Nuova Zelanda, Ecuador, la Repubblica Democratica del Congo, i paesi del Centro America. L’Italia partecipa al progetto attraverso l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (INGV).

VolFilm-Logo3

Figura 2 – Logo del progetto VolFilm

I filmati del progetto VolFilm possono essere scaricati gratuitamente dal sito del progetto (https://vimeo.com/volfilm), dove sono disponibili anche la versione originale inglese e tutte le versioni tradotte o sottotitolate nelle diverse lingue.

Con il titolo: una recentissima immagine di Rosario Catania dell’attuale attività dell’Etna

 

https://ingvvulcani.wordpress.com/

 

Gaetano Perricone

Leggi tutti gli articoli