di Gaetano Perricone

Lape, Motoape per i non siciliani, anzi Lapette in miniatura per tutti i gusti e per tutti i mestieri: panellaro e sfincionaro, fruttivendolo e panificio, imbianchino e bombolaro (venditore di bombole), muratore e ditta di traslochi, pescivendolo e stigghiolaro, idraulico e rigattiere. E poi, passando … alla cultura, Apebiblioteca e Ape Teatro dei Pupi. Non manca … il frittolaro che insulta il presidente Zamparini e il venditore di magliette sportive, rigorosamente rosanero.

E’ un tuffo nell’anima popolare più autentica palermitana e siciliana, una vera e propria chicca tra arte e folklore di sicuro interesse antropologico, un festival di colori, la deliziosa mostra di modellini di Motoape che vi presento in questa ampia fotogallery. L’hanno minuziosamente realizzata e proposta due bravissimi artisti artigiani palermitani, Marco Burrascano e Raffaele Riccobono, che nella vita di ogni giorno sono un medico e un topografo.

Per tre giorni, alla fine della settimana scorsa, la mostra “Fantasia su tre ruote” ha deliziato i visitatori nello splendido scenario di Villa Lampedusa, a Palermo. Da grande appassionato … di Lape, il Vulcanico non si è persa l’occasione di visitarla, realizzando con entusiasmo il reportage che segue. Speriamo di potere ritrovare le piccole Motoape in un altro luogo della Sicilia, magari in quella orientale.

 

 

Gaetano Perricone

Leggi tutti gli articoli