FONTE: INGVVulcani

Da metà luglio 2020 è in corso una quasi continua attività stromboliana al Cratere di Sud-Est, uno dei quattro crateri sommitali dell’Etna. In particolare, la sede di questa attività è il cosiddetto “cono della sella“, che si trova nel luogo della profonda “sella” che fino al 2015 separava il vecchio cono del Cratere di Sud-Est da quello nuovo (il “Nuovo Cratere di Sud-Est”).

Nonostante l’attività sia quasi continua, essa sta subendo forti fluttuazioni, con episodi di più intensa attività ogni 4-10 ore. Uno di questi episodi è avvenuto nella serata del 10 agosto 2020, ed è durato con variazioni nella frequenza ed intensità delle esplosioni fino alle prime ore del giorno successivo. Questo video è stato registrato al tramonto e nella tarda serata del 10 agosto, dal comune di Tremestieri Etneo sul fianco meridionale del vulcano, a 20 km di distanza dalla sua sommità. Registrazioni effettuate da Boris Behncke, INGV-Osservatorio Etneo.

SOURCE: INGVVolcanoes

Almost continuous Strombolian activity has been underway at the Southeast Crater, one of the four summit craters of Etna since mid-July 2020. In particular, the seat of this activity is the so-called “saddle cone”, which is located in the place of the deep “saddle” that until 2015 separated the old cone of the South-East Crater from the new one (the “New Crater of Southeast“).

Although activity is almost continuous, it is undergoing strong fluctuations, with episodes of more intense activity every 4-10 hours. One of these episodes took place on the evening of 10 August 2020, and lasted with variations in the frequency and intensity of the explosions until the early hours of the following day. This video was recorded at sunset and in the late evening of August 10, from the village of Tremestieri Etneo on the southern flank of the volcano, 20 km away from its summit. Recordings made by Boris Behncke, INGV-Etneo Observatory.

Gaetano Perricone

Leggi tutti gli articoli