FONTE: INGV Osservatorio Etneo

BORIS BEHNCKE 2017-02-16 12.57.41

di Boris Behncke

Un nuovo periodo di eruzione è iniziato al vulcano Etna (Sicilia) nel gennaio 2011, circa un anno e mezzo dopo la fine della sua ultima eruzione fianco (maggio 2008-luglio 2009). A partire dalla fine di maggio 2011, questo nuovo periodo eruttivo è stato costituito da quattro episodi di eruzione parossistica, brevi ma abbastanza potenti eventi con alte fontane di lava e colonne di cenere, nonché flussi di lava fino a 3-4 km di lunghezza.

L’ultimo di questi parossismi si è verificato nella notte tra l’11 e il 12 maggio, con il suo culmine nelle prime ore del mattino del 12. Personalmente, ho trovato questa una delle esperienze più gratificanti in molti anni sull’Etna. La fase principale, che ha continuato all’alba, è stata di una bellezza sbalorditiva.

Vincenzo Bellini
Vincenzo Bellini

Si tratta di un collage di vari video clip e fotografie scattate da me  tra la sera dell’11 maggio e la mattina presto del 12. A questo si aggiungono alcuni frammenti registrati dal nostro amico Giovanni Tomarchio, cameraman per la Rai televisiva italiana, che tra l’altro mostra anche me stesso con i colleghi e la mia amata Catherine, che ha visto questo fenomeno per la prima volta in primo piano.

Questo video è accompagnato dalla musica di “Norma Casta Diva ” (qui interpretata dal soprano statunitense Renée Fleming), scritta dal compositore catanese Vincenzo Bellini nel 1831. Ho pensato a lungo utilizzando questa bellissima musica per alcuni dei miei filmati sull’Etna e questo parossismo va perfettamente in sintonia con essa.

www.ct.ingv.it