Tony De Lucadi Antonio De Luca

Questo documentario racconta di un luogo che sembra fermo nel tempo, dove la storia dell’uomo si intreccia con quella del vulcano. E’ il Monastero di San Nicolò La Rena di Nicolosi, una struttura che ha quasi un millennio e che dal 2005 ospita la sede del Parco dell’Etna.

ETNA – SICILIA – ITALIA

PassioneEtna
Antonio De Luca (tonyetna@hotmail.it)

Pagina Facebook:

https://www.facebook.com/Passione-Etn…

(Gaetano Perricone). Quattro anni fa, in occasione della realizzazione del libro “Etna Vulcano del mondo. A Muntagna nel Patrimonio Mondiale Unesco” (Villaggio Maori Edizioni, 2014),  mi è stato chiesto (come agli altri componenti del team protagonista della grande avventura che ha portato la Muntagna nella World Heritage List) di raccontare un mio “luogo del cuore” tra i tanti, meravigliosi ed emozionanti, che sono diventati parte pregnante del mio lavoro di giornalista del Parco dell’Etna.

Gaetano-e-Stele-ETNA-Unesco-17-aprile-2015-300x225

Avrei potuto sceglierne tanti, di luoghi del cuore, unici per la loro straordinaria natura e per il loro fascino quasi ipnotico. Posti fantastici, dove ho vissuto esperienze indimenticabili. E invece ho preferito la scelta più semplice e che può apparire la più scontata: il luogo dove per 18 anni sono andato ogni mattina a lavorare, quello che è stato il mio ufficio, computer e scrivania, ospitati dentro una ex cella dell’antico cenobio benedettino all’interno di un bellissimo parco, pieno di stupendi alberi, un chilometro circa sopra la cittadina di Nicolosi. Dalle redazioni della mia precedente vita professionale nel caotico centro storico di Palermo all’antica dimora etnea dei monaci seguaci della regola benedettina: un cambiamento radicale, un grande salto di qualità della vita. Un vero luogo del cuore, ricco di storia e di cultura, a stretto contatto con l’anima dell’Etna, una scoperta quotidiana di piccole e interessanti curiosità.

Sono dunque particolarmente grato ad Antonio De Luca per questo documentario di “Passione Etna”, ancora una volta realizzato ottimamente e quanto mai completo- è stato presentato pubblicamente ieri nella sede del Parco, in occasione della festa organizzata per celebrare il quinto anniversario dell’iscrizione del Mount Etna nella World Heritage List Unesco – che racconta in modo impeccabile, con le immagini e le parole giuste, il mio luogo del cuore. Ringrazio Antonio anche per la tempestività con cui lo ha pubblicato su Youtube, consentendomi di divulgarlo subito, con grande entusiasmo, sul Vulcanico.it. 

Guardando questo bellissimo documentario, entrerete nella magica atmosfera di un luogo pieno di fascino. Spero che, in tanti, avrete voglia di visitarlo.

Antonio De Luca

Leggi tutti gli articoli