CORSA MEMORIA

FALCONE E BORSELLINO
Giovanni Falcone e Paolo Borsellino nella straordinaria foto di Tony Gentile

Dopo l’edizione zero dell’anno scorso, torna quest’anno la Corsa per la memoria

Sabato 19 maggio 2018, alle ore 8:30, in ricordo delle vittime delle Stragi di Capaci e Via D’Amelio, di cui ricorre il 26esimo anniversario e di tutte le vittime innocenti della mafia, appuntamento dunque con la prima edizione della Corsa per la memoria, quest’anno realizzata nella classica formula della “non competitiva” di 5 chilometri all’interno dei Parchi italiani nei quali si svolge settimanalmente l’attività di parkrun, la splendida iniziativa internazionale di sport in natura che da sei mesi sta riscuotendo grande successo anche sulle pendici dellEtna. Le associazioni LALINEARETTA Sport ed Eventi A.S.D. e A.P.S. e LEGA IBISCUS ONLUS Catania, organizzano l’evento di corsa/camminata all’interno della pineta dei Monti Rossi di Nicolosi (ingresso lato Campo Sportivo)

Il ricordo del sacrificio dei giudici Paolo Borsellino, Giovanni Falcone e Francesca Morvillo e degli agenti di scorta Agostino Catalano, Walter Eddie Cosina, Rocco Dicillo, Vincenzo Li Muli, Emanuela Loi, Antonio Montinaro, Vito Schifani e Claudio Traina sarà condiviso con i partecipanti, valorizzando la cultura della memoria, della legalità, della solidarietà, del volontariato e della salute.

LOCANDINA CORSA MEMORIA

Sabato mattina a Nicolosi “Corsa per la Memoria e Corriamo contro i tumori infantili” con: Etna parkrun. La partecipazione è assolutamente gratuita. Chi si iscriverà attraverso il link https://www.parkrun.it/register/ potrà visualizzare il tempo impiegato per percorrere i 5 km del tracciato. Durante la manifestazione verrà promossa la raccolta di fondi a favore della LEGA IBISCUS ONLUS, da anni impegnata nella ricerca ed il trattamento dei tumori infantili.

Per ogni informazione, contattare: etnaoffice@parkrun.com; Lalinearetta asd: vincenzoferro66@gmail.com 3472724258; IBISCUS ONLUS: presidente@ibiscusonlus.org 3288242725

Dettagli evento:
https://www.facebook.com/events/2139861426290350/

VINCENZO FERROdi Vincenzo Ferro *

parkrun questo sconosciuto!

Eppure parkrun, scritto con la “p” minuscola, sta incominciando a fare grandi passi anche in Italia. Basti pensare che lo scorso dicembre Etna parkrun è stato il 7° evento presente nel Belpaese e ad oggi siamo arrivati a 12 luoghi dove tutte le mattine di ogni sabato, alle ore 9, chiunque può darsi appuntamento per correre o camminare in allegra compagnia per 5km, cronometrati e completamente gratis.

PARKRUN 1

I numeri sono incoraggianti ed ogni settimana viene stabilito un nuovo record, oltre 500 a settimana, tra partecipanti e Volontari che, ricordiamo, sono il perno senza il quale lo stesso parkrun non potrebbe esistere. Certo rispetto agli amici di tutte le altre parti del mondo dobbiamo ancora crescere ed i responsabili e Volontari ogni settimana si fanno veramente in 4 affinché il progetto continui a svilupparsi. Nonostante la situazione disastrosa che si è venuta a creare sui Monti Rossi, a seguito della caduta di innumerevoli alberi causata dal forte vento invernale ma dovuta all’incendio che ha devastato la pineta qualche anno addietro, non è stato più possibile dalla metà di marzo, godere contemporaneamente della magnifica vista del mare e dell’Etna offerta dal percorso che è stato disegnato appositamente nella parte alta; e chissà ancora quanto tempo passerà prima che si possa ritornare a solcare quei sentieri! Pertanto, grazie alla previsione di un “piano B”, è stato fino ad oggi possibile garantire a tutti – e soprattutto ai tanti “parkrunners tourist” – definiti coloro che collezionano presenze nei vari parkrun del mondo – di correre lungo il percorso situato nella parte inferiore proprio all’interno della pineta.

PARKRUN 3

E per ribadire che il nostro parkrun, per certi versi un pò snobbato dai “locali”, risulta invece molto gradito e ricercato dagli stranieri lo dimostra la programmazione di un vero e proprio viaggio organizzato che porterà in Sicilia il fondatore di parkrun, l’inglese Paul Sinton-Hewitt insieme a tanti altri provenienti dal Regno Unito, per correre proprio Etna parkrun il sabato 2 giugno. Speriamo di fare bella figura!

 

Etna parkrun. Un pò di numeri

Di seguito alcuni dati di Etna parkrun a quasi 6 mesi dalla sua nascita:

Numero Registrati: 283                  PARKRUN 4

Numero eventi: 23

Partecipazioni totali: 554

Numero medio di partecipanti a settimana: 24

Numero di corridori complessivi: 203

Numero di Volontari impegnati: 24

Detentrice record femminile: Carmela MOTTA23:41Evento 23 (12/05/2018)

Detentore record maschile: Alfio SCALISI18:58Evento 22 (05/05/2018)

* Etna parkrun Event Director