di Gaetano Perricone

Il Vulcanico è uno di … quelli che amano Lampedusa. Che la amano moltissimo.

Luogo incantevole, simbolo assoluto di Accoglienza, Bellezza, Civiltà. Di pace. Luogo ammaliante, dove la grandezza dell’anima isolana e degli isolani, sbriciola da sempre muri e sciocche diffidenze … Luogo che sembra non avere confini, dove viene più che mai voglia di essere gente di questo mondo uguale a tutta l’altra gente … Luogo dove guardando il colore del mare e del cielo dimentichi le piccolezze e ipocrisie della vita di ogni giorno … Luogo che rappresenta un ponte ideale verso la speranza transitabile da chiunque, migranti provenienti da ogni angolo della Terra, mentre in molte zone del Vecchio Continente non sembra esserci più posto per tolleranza e integrazione.

Magica, unica al mondo Lampedusa, con il suo mare e il suo popolo. Il Vulcanico, che in un altro luogo magico che si chiama Etna ha la fortuna di vivere, è assolutamente incantato dal fascino lampedusano. Ecco perché ha voluto che Lampedusa fosse presente nel blog  il giorno della sua nascita ufficiale, con tante foto … e un ricordo per la dolcissima, indimenticabile Cristiana Matano, che nella sua adorata isola riposa per sempre.


Gaetano Perricone

Leggi tutti gli articoli