Dedicato a Lucio Dalla e al suo amore per la Muntagna Patrimonio dell’Umanità. Venerdì 3 febbraio uscirà il doppio album  live “Sotto il Vulcano” di Francesco De Gregori, registrato il 27 agosto scorso durante il concerto dell’artista romano nello splendido scenario del Teatro Antico di Taormina, nel corso del suo “Amore e Furto tour”.  Il disco disponibile da domani è anticipato dal leggendario brano “4 marzo 1943” di Lucio Dalla, innamorato dell’Etna e con casa a Milo. «L’estate scorsa, mentre ero in Sicilia, sono capitato vicino a casa di Dalla, ai piedi dell’Etna, e mi è venuta in mente “4 marzo 1943” – ha raccontato Francesco De Gregori – Il giorno dopo dovevamo suonare a Taormina, così l’abbiamo messa nella scaletta … Non ho pensato a una celebrazione di rito, a un omaggio pubblico o a niente del genere. Solo a questa grande canzone, a come la cantava Lucio …”.

In omaggio ai due grandi artisti, il Vulcanico vi propone questa bellissima, suggestiva interpretazione a due voci, Dalla e De Gregori, della celeberrima canzone del grande cantautore bolognese, scomparso il 1 marzo 2012.

 

Gaetano Perricone

Leggi tutti gli articoli